©2017 Prex Eucharistica.Org | Tutti i diritti riservati | Cookies
    Cerca

FTER – Facoltà Teologica dell'Emilia-Romagna – Bologna – Corso TE15lt01

La mistagogia come «nuova evangelizzazione» (C. Giraudo)

LEZIONI: 18/11/15; 02/12/15; 09/12/15; 16/12/15; 13/01/16; 19/01/16
(ore 11.10-12.50; 15.00-16.40)

  1. [Obiettivo] Iniziare lo Studente alle risorse della metodologia mistagogica, intesa come struttura permanente della pastorale e via maestra per una nuova evangelizzazione.

  2. [Programma] «Incominciando dalla Genesi e passando in rassegna tutte le Scritture», si prospetta quale ermeneutica dei sacramenti dell’iniziazione cristiana il quadro teo-antropologico della redenzione vicaria. Quindi si procede alla lettura corsiva di alcune mistagogie patristiche (Giustino, Tradizione Apostolica, Ambrogio, Cirillo di Gerusalemme), con un’attenzione privilegiata a quegli aspetti che oggi si è soliti porre sotto la voce «inculturazione». Da questi saggi di lettura risulta che il Battesimo è l’inizio della vita in Cristo; la Crismazione porta a pienezza la nascita attraverso il conferimento dei convenienti carismi; l’Eucaristia ci trasforma in un solo corpo secondo i ritmi della pasqua ebdomadaria/quotidiana.

  3. Bibliografia: C. GIRAUDO, “In unum corpus”. Trattato mistagogico sull’eucaristia, Cinisello B. 2007 (2 ediz.); ID., Stupore eucaristico. Per una mistagogia della Messa “attraverso i riti e le preghiere”, Città del Vaticano 2011 (2 ediz.); ID. (ed.), Liturgia e spiritualità nell’Oriente cristiano. In dialogo con Miguel Arranz, Cinisello B. 1997; ID., Se Matteo Ricci fosse sbarcato in Madagascar... La sacramentaria del 3° millennio: una tradizione in cerca di traduzione, in A. GASPERONI & B. SELENE ZORZI (ed.), L’inculturazione della prassi sacramentaria: una traduzione?, Cittadella Editrice, Assisi 2012, 93-119; U. Neri (ed.), La vita in Cristo di Nicola Cabàsilas, Torino 1971.

ESAME: Mercoledì 3 febbraio, a partire dalle ore 9,30 (mattino & pomeriggio)


Didattica interattiva: i PowerPoint in pdf di C. Giraudo

01: Studiare i sacramenti: ma come? ma dove? - SLIDES
02: "Inchoans a Genese, percurret omnes Scripturas": l'affresco dei SacramentI - SLIDES
03a: La logica della redenzione vicaria - SLIDES
03b: Alla scoperta del perché dei Sacramenti - SLIDES
04: Esegesi del racconto istituzionale alla luce della Pasqua ebraica - SLIDES
05: I Sacramenti dell'iniziazione cristiana: oggi, ieri e domani - SLIDES
06: Didaché-Giustino-TradAp-Ambrogio – SLIDES
07: Cirillo di Grslm – SLIDES
 

 

Parte I: Metodologia

Cap. 01a: Riflettere sui Sacramenti: ma come? ma dove?
Cap. 01b: I "Manuali dei neofiti di allora" e altri Sussidi odierni
Schema dello svolgimento del corso
Argomenti per la preparazione del colloqui di Esame

 

Parte II: "Incominciando dalla Genesi"

02: "Incominciando dalla Genesi, percorre tutte le Scritture". Così si faceva al tempo dei Padri
03a: "Senza spargimento di sangue non c'è remissione"
03b: La teologia del Cuore di Cristo (proposta di lettura spirituale)
04: Esegesi dei racconti istituzionali alla luce della Pasqua ebraica
 
 

 

Parte III: Saggi mistagogici (lettura corsiva)

05: Didaché, Giustino e la Tradizione Apostolica
06: La mistagogia di Ambrogio di Milano
07: La mistagogia di Cirillo di Gerusalemme
08: Ambrogio e Cirillo in sinossi: due mistagogie che si confermano a vicenda
 

 

Parte IV: Sintesi mistagogica

09: La mistagogia sacramentale di Nicola Cabàsilas