©2017 Prex Eucharistica.Org | Tutti i diritti riservati | Cookies
    Cerca

Canti per la Liturgia (n. 2)

Anima Christi

Canto per la Comunione a una voce e organo
Musica: Michelina Giraudo

Anima Christi, sanctifica me.
Corpus Christi, salva me.
Sanguis Christi, inebria me.
Aqua lateris Christi, lava me.
Passio Christi, conforta me.
O bone Iesu, exhaudi me.
Intra tua vulnera absconde me.
Ne permittas me separari a te.
Ab hoste maligno defende me.
In hora mortis meae voca me.
Et iube me venire ad te,
ut cum Sanctis tuis laudem te,
in sæcula sæculorum.
Amen.

 

Tra le preghiere che il Messale suggerisce al sacerdote di recitare dopo la Messa figura questa celebre serie di invocazioni intitolata “Aspirationes ad SS.mum Redemptorem” (cf Missale Romanum, 20023, p.1292. In alcuni Messali del XIX secolo questa stessa preghiera viene talvolta attribuita a sant’Ignazio di Loyola. Ciò non significa che Ignazio ne sia l’autore, dal momento che il formulario, ben anteriore a lui, è già attestato in documenti del XIV secolo. Anche se non ne conosciamo l’Autore, resta pur vero che il fondatore della Compagnia di Gesù ha contribuito indubbiamente alla sua diffusione, proponendone più volte agli esercitanti la recita (cf Esercizi Spirituali, nn. 63.64.147.156.168.199.253.258). Il fatto che il libretto degliEsercizi si limiti a indicare il testo, senza avvertire la necessità di riprodurlo, sta a significare che la preghiera era ben conosciuta. Per un dettagliato studio cf P. Schepens, Pour l’histoire de la prière “Anima Christi”, in Nouvelle Revue Théologique 62 (1935) 699-710.

Anima Christi (spartito)
Anima Christi (mp3)

per informazioni: cesare.giraudo.sj@gmail.com