©2017 Prex Eucharistica.Org | Tutti i diritti riservati | Cookies
    Cerca

Canti per la Liturgia (n. 5)

Ineffabile mistero

Canto Corale per la Comunione
a quattro Voci miste con Organo “ad libitum”
Testo e Musica: Michelina Giraudo

  • Il primo sguardo dei fedeli va all’altare dove è avvenuto l’ineffabile mistero della transustanziazione.
  • Il secondo sguardo va al Calvario dove, dal costato trafitto di Gesù, sono scaturiti i segni dell’acqua e del sangue, cioè dei sacramenti che formano la Chiesa.
  • A conclusione risuona un invito: «Noi, figli della Chiesa, cresceremo se siederemo con frequenza e amore alla mensa eucaristica».
  • Dal punto di vista esecutivo la composizione si presta a due modalità:
    (a) tutti cantano all’unisono la parte dei soprani;
    (b) si canta a quattro voci miste secondo lo stile del corale.

1. Ineffabile mistero
quest’altare ha conosciuto:
c’era pane, c’era vino,
ora Cristo è in mezzo a noi.
O Pastore, a verdi pascoli
tu conduci noi tuo gregge;
e una mensa ci prepari
col tuo corpo e col tuo sangue.

2. Era vespro sul Calvario,
una lancia balenava,
e l’aperto tuo costato
acqua e sangue ci donava.
Da quell’acqua e da quel sangue
scaturì la Chiesa santa:
noi, suoi figli, cresceremo
alla mensa tua, Gesù.

Ineffabile mistero (spartito)
Ineffabile mistero (mp3)

per informazioni: cesare.giraudo.sj@gmail.com